Previous ◁ | ▷ Next


“Contribuiamo ad accrescere le competenze delle figure professionali che si occupano
di logistica e trasporto. Forniamo metodologie, tecniche e strumenti per affrontare le problematiche organizzative, economiche e gestionali”

 

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il nuovo Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti rivolto alle imprese iscritte all'Albo degli Autotrasportatori i cui titolari, soci, amministratori, dipendenti o addetti siano interessati a partecipare ad iniziative di formazione o aggiornamento professionale, generale o specifico, volte all'acquisizione di competenze adeguate alla gestione d'impresa ed alle nuove tecnologie.
 
Possono proporre domanda per gli incentivi le imprese di autotrasporto di merci aventi i seguenti requisiti:
  • sede principale o secondaria in Italia
  • iscrizione all'Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto terzi
  • personale in formazione inquadrato nel CCNL Logistica, Trasporto e Spedizioni
 
I piani formativi possono essere attuati da parte di Enti per la formazione accreditati che hanno svolto e svolgono attività di formazione nel settore dell'autotrasporto.
Il finanziamento massimo erogabile è di 150.000 € per impresa.
 
Le attività formative per le quali viene richiesto l’incentivo potranno partire non prima del 1° Dicembre 2015.
  • Presentazione dei piani formativi: entro il 28 Ottobre 2016
  • Data avvio delle attività formative: 1 Dicembre 2016
  • Data conclusione delle attività formative: entro il 31 Maggio 2017
  • Data presentazione del rendiconto: entro il 20 Giugno 2017
 
 
Sono esclusi da tali incentivi sia i corsi obbligatori in materia di Sicurezza che rientrano nell'Accordo Stato-Regioni che i corsi di formazione finalizzati all'accesso alla professione di autotrasportatore e all'acquisizione o al rinnovo di titoli richiesti obbligatoriamente per l'esercizio di una determinata attività di autotrasporto.
In questo caso particolare Consulman S.p.A. supporta comunque le società che possono, attraverso i Fondi Interprofessionali Italiani, usufruire di formazione finanziata e sono così in grado di aggiornare i propri addetti o dipendenti su temi specifici, quali ad esempio corsi ADR, patente CQC (Carta di Qualificazione del Conducente), ecc.

 

Contatti

Per ulteriori informazioni contattare:

per le regioni Piemonte, Lombardia, Liguria, Valle d’Aosta:

Nicoletta Cognoli - 011/3081711 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lucia Ferrari - +39 3358013535 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Federico Tosi - +39 3358014064 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

per le Regioni Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana:

Giovanni Congedo - 049/9873453 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.